fbpx

Black Panther 2 svela un nuovo enigmatico trailer

Il nuovo trailer di Black Panther: Wakanda Forever potrebbe confermare una teoria relativa alla tenuta di T’Challa.

Inutile dire che il seguito di Pantera nera è stato nelle notizie di recente. Oltre alla partenza anticipata dell’interprete del re e protettore del Wakanda, Chadwick Boseman (la cui morte ha inevitabilmente avuto un pesante impatto sullo scenario di Black Panther 2), la recente dimostrazione di forza del colosso Disney, che continua a la guerra alla cronologia dei media francesi ha alimentato le colonne della stampa specializzata più dei pro ei contro del film stesso.

Tuttavia, poiché la resa di Topolino è finalmente uscita Wakanda per sempre nelle sale tutto è più o meno tornato alla normalità (politica distributiva aggressiva e logica mercantile obbligano). E sulla base di una raffica di recensioni entusiastiche, il sequel di Black Panther dovrebbe già essere un successo al botteghino statunitense. A poche settimane dalla sua uscita nelle sale, il film diretto da Ryan Coogler sfrutta questi ultimi momenti di latenza per suscitare meglio l’entusiasmo tra i fan del marchio Marvel. svelando un nuovo trailer tanto ritmato quanto enigmatico.

Questa nuova anteprima, intitolata “Time”, presenta ancora una volta ciò che i precedenti trailer del lungometraggio avevano già annunciato, ovvero che Shuri (Letitia Wright), Nakia (Lupita Nyong’o) e il capo della tribù Jabari, M’Baku (Winston Duke) affronterà il temibile Namor (Tenoch Huerta), il leader di una potente civiltà antica inizialmente contraria all’umanità prima di unire le forze con i Vendicatori (almeno, nei fumetti).

Anche dal punto di vista della sceneggiatura, queste nuove immagini non sono molto più eloquenti, ma hanno il merito di sostenere una delle domande più regolarmente sollevate dal tragico annuncio della morte di Chadwick Boseman: E la tenuta di T’Challa?

Leggi  Meghan Markle troppo comoda? Questa presa in giro della regina che non piacque a Harry

Inizialmente, le prime ipotesi si concentravano naturalmente su Shuri, la sorella del re defunto. Un’ipotesi che un paio di guanti in vibranio hanno svelato in una precedente anteprima oltre che un piccolo errore sul fianco dei Lego (uno dei nuovi set di cui ha svelato il personaggio in costume di Pantera nera) sembrava confermare.

Ora ce ne sono due

Tuttavia la rivelazione senza precedenti di due elmi presentati fianco a fianco potrebbe ben dare sostanza alla possibilità che il dio pantera alla fine avrebbe più successori. Infatti, se Shuri è più o meno già designato automaticamente a garantire l’eredità del fratello, potrebbe indossare la maschera anche un altro personaggio come Nakia, o Okoye.

Un piccolo indovinello che però prima non troverà risposta l’uscita nelle sale di Black Panther: Wakanda per sempre 9 novembre. Fino ad allora e per rimanere in un’atmosfera più favorevole alla stagione di Halloween, una nuova produzione Marvel, Lupo mannaro di notte, può essere scoperto sulla piattaforma Disney+ dal 7 ottobre.

Lascia un commento