fbpx

Avete notato che “The Walking Dead” ha già introdotto la “nuova” variante degli zombi nel primo episodio della prima stagione? – notizie di serie

L’undicesimo capitolo sarà quello che darà il tocco finale alla serie basata sui fumetti di Robert Kirkman.

Dopo 11 stagioni piene di zombi, Il morto che cammina ne ha ufficialmente introdotto una nuova variante. Aaron (Ross Marquand), Jerry (Cooper Andrews), Lydia (Cassady McClincy) ed Elijah (Okea Eme-Akwari) incontrano un deambulatore intelligente che mostra un comportamento anormale nell’episodio. ‘Variante’ (11×19).

Sebbene Jerry sospetti che sia uno su un milione, Aaron teme che sia qualcosa di molto più pericoloso o un tipo di evoluzione o mutazione. Tuttavia, questo Non è la prima volta che si vede questo tipo di variante Il morto che cammina.

Ci sono vagabondi e predoni”, spiega Aaron nell’episodio. “Voglio dire, ne abbiamo visti tutti alcuni che tornano nei posti che ricordano. Ho sentito storie di camminatori come questo che possono scalare muri e aprire porte. Non ero mai sicuro che fossero solo storie. Forse ci sono anche altri tipi. spero di no

Questo zombi viene visto per la prima volta in un branco di vaganti sulla strada per Oceanside. Questo deambulatore è più attento e attento al cibo, seguendo il gruppo quando si nasconde in un edificio murato. Questa variante si arrampica su un muro e apre una porta, liberando il branco di vaganti all’interno.

La variante combatte con una pistola, girando una maniglia, salendo una scala e raccogliendo una roccia da usare come arma prima che Aaron la uccida con una pugnalata al cervello. Ma, come abbiamo già detto, non è la prima volta che vediamo una tale variante di zombi.

AMC

L’episodio pilota della prima stagione intitolato “Days Gone Bye” (1×01). In una stazione di servizio a Georgina, Rick Grimes (Andrew Lincoln) vede una ragazza (Addy Miller) raccogliere un orsacchiotto. Inaudito per uno zombi, in realtà. Nello stesso episodio, Rick osserva un vagante girare la maniglia della porta della casa dove Morgan (Jennie James), suo figlio Duane (Adrian Kali Turner) e sua moglie Jenny (Keisha Tillis) si nascondevano all’inizio dell’epidemia.

Vedi la presentazione

Presentazione

È così che gli attori di “The Walking Dead” sono cambiati dopo anni di uccisioni di zombi

30 immagini

Nel secondo episodio della prima stagione, Rick e Glenn (Steven Yeun) incontrano quella che sembra essere una variante per le strade di Atlanta.. Questo capitolo mostra alcuni vaganti che scalano una recinzione, mentre un altro usa una roccia per rompere la vetrina di un negozio.

Inoltre, in una scena post-crediti alla fine di The Walking Dead: il mondo oltreviene rivelato che il virologo, Edwin Jenner, era a conoscenza di queste “varianti” dallo scoppio dell’apocalisse dei camminatori nel 2010:

In un certo senso, è un ritorno al passato di alcuni dei vaganti che abbiamo visto nella prima stagione di The Walking Dead. Ma non tutti hanno incontrato quei vaganti”, spiega la showrunner e produttrice esecutiva di The Walking Dead Angela Kang durante il San Diego Comic-Con. “È quasi come se fosse una variante regionale. E ogni volta che c’è un cambiamento nelle regole, significa che le persone devono solo essere così sul loro gioco perché si rendono conto che i metodi che hanno usato per sopravvivere non funzionano allo stesso modo.

A quanto pare la stagione 11 di Il morto che cammina sta gettando le basi della variante per la serie Daryl in cui lo vedremo cacciare e sopravvivere agli zombi in Europa, in particolare a Parigi, Francia. Luogo in cui compaiono più varianti rispetto agli Stati Uniti.

Leggi  Andor: Chi è Maarva? La madre adottiva di Cassian!

Lascia un commento