fbpx

Antony Starr (‘The Boys’): “Non credo che la redenzione di Patriot sia possibile” – Notizie Serie TV

L’attore incaricato di interpretare il personaggio più sgradevole dell’irriverente serie di supereroi Prime Video ha le idee chiare. Nemmeno attraversando il suo momento peggiore vedremo Homelander passare a un aspetto più gentile.

Quando la stagione 3 di I ragazzi riprende le sue trame dopo le vicende con cui il secondo capitolo della serie di Video Amazon Prime, Patriota non sta attraversando il suo momento migliore. Rimane il leader del gruppo di supereroi all-star noto come The Seven, ma il suo potere e la sua influenza sono diminuiti a Vought a scapito di Starlight (Erin Moriarty), suo figlio lo rifiuta ed è protetto dal suo nemico e ha dovuto assumere la sconfitta di Stormfront anche davanti al suo odiato Macellaio (Karl Urban).

Dopo il sorriso perenne di Patriota in I ragazzi possiamo vedere odio, offesa e un ego ferito, e la verità è che sembra sempre più difficile nasconderlo alle telecamere. Abituato ad essere (e convinto di ciò) una persona assolutamente superiore al resto degli esseri umani del pianeta, la situazione del leader dei Sette non parte da una posizione così vantaggiosa come nella prima puntata a livello personale, mentre, allo stesso tempo, ha perso un po’ di controllo su un gruppo che ha bisogno di un serio lavaggio dell’immagine.

Come se non bastasse, il stagione 3 di I ragazzi gli presenta un nuovo nemico, Ragazzo soldatoche interpreta l’ex di Soprannaturale Jensen Ackles torna sotto Eric Kripke, e così via promette di darti seri problemi con l’avanzare della stagione.

Tuttavia, anche con Patriota nella sua forma più vulnerabile, non aspettarti di vedere I ragazzi una sorta di redenzione per il suo cattivo. Homelander è malvagio, meschino, crudele, spietato ed egocentrico e continuerà ad esserlo sia nei momenti più alti che in quelli più bassi del suo viaggio. E così chiaramente Antony Starr condannato in un’intervista con SensaCinema Quello non è possibile riscattare Patriot:

No, non credo [que pueda haber rendención para Patriota]. Penso che parte del divertimento sia avere qualcuno che ami odiare nello show e non credo che ci sia alcun piano per provare a riscattare Patriot. Penso che sarebbe un lavoro molto duro, ma anche che c’è un enorme valore nell’avere un personaggio che sai essere così spregevole. [Antony Starr]

Tuttavia, il cattivo titolare avrà una seria concorrenza in questa nuova fase: “Parte del divertimento di portare Soldier Boy quest’anno è stato dare a Homelander un eroe potente come lui, perché non aveva mai avuto una minaccia esistenziale prima. Ha visto la sua reputazione e la sua personalità minacciate, ma mai qualcuno che potesse ucciderlo direttamente”, ha assicurato con orgoglio lo showrunner della serie.

Leggi  "Survivors 2022" è ancora una volta il leader del pubblico e ha quasi raggiunto un nuovo record

Da parte sua, Ackles è chiaro che Patriot dovrà fare i conti con la presenza del suo personaggio, che, nonostante sia un pesce fuor d’acqua al suo ritorno dal passato, ha anche la capacità di “fare onde”. Nel frattempo, Starr riconosce che l’ingresso di Soldier Boy è un “plus”, ma continua a vedere Butcher come il suo vero nemico: “Una delle cose che vedi davvero in questa stagione 3 è questo senso di gerarchia molto animalesco. […] carlo [Urban] e sono sempre stato agli estremi opposti. […] E poi il signor Jensen Ackles infila la sua testolina nel mezzo e questo rende l’intera stagione la più volgare”.

I primi tre episodi di I ragazzi Sono finalmente disponibili sulla piattaforma di streaming di Amazon, ma quello che verrà promette di essere ancora più eccitante.

Lascia un commento