fbpx

Andreu Buenafuente e Berto Romero passano a HBO Max con la versione televisiva di “Nessuno sa niente”

HBO Max ha appena annunciato la premiere di nessuno sa nienteun programma radiofonico e di improvvisazione di successo presentato da Andreu Buenafuente e Berto Romero su Cadena SER, che avrà un proprio adattamento televisivo e raggiungerà la piattaforma 18 giugno.

È un format che nasce nel 2013 nella SER e su cui si basa la complicità artistica e personale di Andreu Buenafuente e Berto Romero, riuscendo a rimanere a pieno regime settimana dopo settimana Ed essere anche il podcast più ascoltato in Spagna nel 2021 e nel 2020 secondo Spotify. La produzione originale manterrà la sua essenza di base e sarà prodotta da El Terrat (The Mediapro Studio) per la piattaforma.

Il programma radiofonico di successo fa il salto sullo schermo

‘Nessuno sa niente’| hbo max

nessuno sa niente Ha già accumulato fino a nove stagioni alla radio e ora si è evoluto fino a diventare un prodotto televisivo che conserverà la sua essenza inconfondibile, con molto umorismo, sezioni improbabili, interazione con il pubblico e un universo tutto suo e immaginario che continuerà ad essere una parte fondamentale di questa nuova fase del programma.

È una produzione di El Terrat per HBO Max, i cui produttori esecutivi sono Andreu Buenafuente, Berto Romero, Xen Subirats, Lydia Cerrudo e Miguel Salvat. Continuerà a conservare tutte le finestre di trasmissione precedenti e sarà disponibile Cadena SER, podcast SER e YouTube con cadenza settimanale e con alcuni programmi speciali.

L’adattamento sarà un altro passo nella crescita dei comici

Andreu Buenafuente ha detto del progetto che “è come se mettessi trent’anni di carriera in una padella e, finché è calda, si riduce e si riduce; e ciò che resta, pura riduzione gustosa, è la nessuno sa niente. Un format in cui io e Berto Romero ci comportiamo da chef e cuciniamo un piatto che abbiamo inventato noi, una riduzione della carriera di comico”.

Leggi  'Stranger Things 4': dal Demogorgon a Vecna, qual è l'origine dei tuoi mostri e cosa significano? - notizie di serie

Berto Romero ha invece spiegato che per lui «è uno spazio protetto. Una specie di recinto per due comici, una gabbia per divertirsi, un chiquipark per due uomini più grandicelli. Un anello comico settimanale, una mano nella mano umoristica. Un sogno, wow”.

Infine, Miguel Salvat, produttore esecutivo del programma, ha aggiunto che “l’adattamento è un passaggio logico e sicuramente molto corroborante per il marchio” e che, poiché “Andreu Buenafuente e Berto Romero brillano da anni nell’arte della complicità”, hanno “Vogliono anche essere loro complici e continuare a crescere con loro”.

Lascia un commento