fbpx

Andor Stagione 1 Episodio 7: L’Impero colpisce ancora

Dopo la rapina del gruppo di Cassiano nel sesto episodio, Andor è ora interessato alla risposta dell’Impero, all’inevitabile confronto con la Ribellione e ai vari personaggi sparsi ai quattro angoli della galassia molto, molto lontano. Avviso spoiler!

I guai sono appena cominciati

ESERCITO DELLE OMBRE

Mentre i primi episodi (certamente un po’ lunghi) suggerivano che sarebbe stato veramente devoto solo al suo eroe da cui riesumato Star Wars: Rogue One, Andor ha saputo espandersi e sviluppare al proprio ritmo per diventare una serie fissache si svolge nelle file della Ribellione, dell’Impero Galattico o al confine tra i due campi, con i suoi traditori, i suoi mercenari e le sue spie.

Dopo il sesto episodio e la missione di infiltrazione nella base imperiale di Aldhani, lo spin-off sta ora entrando nella sua seconda parte di stagione. Cassian (Diego Luna) e gli altri personaggi sì superato il punto di non ritornocome racconta Luthen (Stellan Skarsgård) a Mon Mothma (Genevieve O’Reilly) in una conversazione tra finzione e manipolazione.

Mentre il senatore si preoccupa dei mezzi per finanziare l’insurrezione dopo la rapina e le rappresaglie dell’Impero su popolazioni innocenti, il ribelle infiltrato ritiene necessaria una provocazione per innescare la scintilla che accenderà la polvere. Poi, più tardi, Kleya (Elizabeth Dulau), l’assistente di Luthen, si rivela sotto una nuova luce e incontra Vel (Faye Marsay) per chiedergli freddamente di sbarazzarsi di Cassian al fine di preservare la copertura del suo capo e degli altri. per il bene della rivoluzione.

Andor: ImmaginiL’altro aspetto dell’Alleanza

Mentre i membri dell’Alleanza Ribelle erano visti come i “bravi ragazzi” e coraggiosi combattenti per la libertà, Cassian e il gruppo a cui si unì su Aldhani hanno dimostrato che la resistenza è stata portata da volti diversi, con motivazioni diverse, che non sono sempre onorevoli. Durante questo settimo episodio, Andor continua per esplorare questo lato oscuro della ribellione rimase in silenzio e attinge direttamente dall’albo dello spionaggio per rappresentarlo (l’episodio è stato co-scritto da Stephen Schiff, sceneggiatore della migliore serie del genere di tutti i tempi, Gli americani).

A differenza degli ampi spazi aperti degli episodi precedenti, l’azione questa volta si svolge in spazi ristretti o negli uffici lisci e impersonali dell’Impero. Prima di Star Wars e Scarif’s Battleground, la serie lo mostra la Ribellione non esita a sporcarsi le mani e che lo si fa prima con transazioni finanziarie, simboli disegnati con il gesso, incontri in un luogo remoto di Coruscant o sorrisi di facciate durante una cena sociale.

Andor: ImmaginiIlludere

VIVERE LIBERAMENTE

Quindi, per riaffermare la sua autorità dopo il furto di Aldhani, l’Impero guida repressione severa e immediatadettato dal colonnello Yularen (Malcolm Sinclair), apparso in Guerre dei Cloni e brevemente dentro Una nuova speranza : vengono imposte ulteriori tasse, vengono bandite le tradizioni locali, vengono aumentate le pene detentive e viene posto in essere uno stato di emergenza avviato dall’imperatore Palpatine per consentire agli agenti dell’Ufficio di sicurezza imperiale di monitorare, perquisire e arrestare chiunque.

Leggi  Bruce Willis e John Travolta si affrontano nel trailer

Con sconcertante facilità, l’Impero impone il controllo assoluto e l’inquietante risonanza che queste misure trovano con la realtà e la deriva di sicurezza di alcuni paesi rende l’oppressione imperiale ancora più inquietante, come Dedra Meero (Denise Gough). Sempre da chiaroveggente, l’agente BSI comprende perfettamente cosa sta succedendo in tutta la galassia e considera l’attacco alla base di Aldhani “l’annuncio“dal titolo dell’episodio che può spingere i Ribelli ad unirsi.

Andor: ImmaginiLegge e ordine

Infrangendo le regole, riesce a convincere il capo della BSI che i crimini su cui sta indagando sono correlati e il sorriso soddisfatto che mostra dopo aver messo a tacere il tenente Blevin (Ben Bailey Smith) è spaventoso come agghiacciante. Dopo essere salito alla ribalta nel tempo, il personaggio di Dedra Meero ora incarna il principale antagonista della serie e della trama. prepara pazientemente il suo confronto con Cassiano insieme alla sua ascesa nei ranghi del sistema imperiale.

Tornato a casa su Ferrix, Cassian spera di poter prendere la via più facile e scappare, ma deve affrontare le conseguenze dirette e indirette delle sue azioni. Perché Andor svela una ribellione fratturata e spietata, ma anche le ripercussioni che le sue azioni possono causareanche su chi non è coinvolto nel conflitto: Bix (Adria Arjona) accusa Cassian della morte di Timm e della presenza degli Stormtroopers nel settore dopo la sua missione su Aldhani mentre Maarva (Fiona Shaw), sua madre adottiva, ne è a conoscenza il sacrificio che richiede e vuole per ribellarsi lottare per questa nuova speranza.

Andor: Immagini“Non ci siamo già visti da qualche parte?”

Anche durante la fuga a Niamos, un pianeta con l’aria di una località balneare intergalattica, Cassian ripiega sull’Impero e ancora considerato un individuo sospetto dagli Shorestroopers, qualunque cosa accada. Il passaggio con Ferrix è brutale e può sorprendere, ma la serie continua con delicatezza disegna i contorni del suo eroe e il destino che lo attende.

Dopo uno sfortunato incontro con un droide imperiale (che potrebbe essere potenzialmente K-2SO, il suo futuro compagno d’armi), si ritrova sbattuto in prigione e bloccato mentre Syril Karn (Kyle Soller) non è altro che un ingranaggio nell’implacabile arma imperiale. macchina. In ogni episodio, Andor conferma ulteriormente che lo è la migliore serie (live action) nell’universo di Guerre stellaricon deplorevole indifferenza.

Un nuovo episodio di Andor è disponibile ogni mercoledì su Disney+ dal 21 settembre 2022

Andor: Immagini

Lascia un commento