fbpx

Alessandra Rosaldo, moglie di Eugenio Derbez, parodia Music Session di Shakira e diventa virale

La collaborazione di Shakira con Bizarrap divenne rapidamente un successo mondiale. La Music Session #53 del produttore argentino ha raggiunto 133 milioni di visualizzazioni su YouTube. Grazie a questo, è già considerato da molti un inno internazionale.

Approfittando della popolarità di questa orecchiabile canzone di Shakira, Eugenio Derbez e Alessandra Rosaldo si sono uniti alla frenesia che si è creata dal lancio di questa collaborazione per pubblicare la loro versione.

Attraverso i social network, Alessandra Rosaldo ed Eugenio Derbez hanno condiviso un video che parodia Music Session #53 con l’hashtag #TodasSomosShakira.

Nel brano Alessandra Rosaldo si è soffermata sulla grande somiglianza dei figli di Eugenio Derbez con l’attore. Ha anche confessato che sperava che sua figlia Aitana non ereditasse i tratti del marito. “I tuoi geni sono impressionanti ed è per questo che sono tutti proprio come te”, dice l’attrice nella canzone.

La clip è ambientata in modo molto simile al video di Shakira e Bizarrap. In primo piano Alessandra Rosaldo canta. Mentre sullo sfondo risplende Eugenio Derbez con gli occhiali scuri che balla al ritmo della musica.

Il successo musicale di Shakira e Bizarrap

Il produttore argentino Bizarrap ha sorpreso ancora una volta il mondo con una delle sue Music Sessions. Per la 53a edizione, il giovane artista si è avvalso della collaborazione di Shakira. In poche ore il tema è diventato un successo.

La prima canzone dell’anno di Bizarrap con Shakira ha già raggiunto 133 milioni di visualizzazioni su YouTube e ha ricevuto ottimi commenti dai suoi follower. Su questo argomento la colombiana ha rilasciato messaggi forti diretti al suo ex compagno Gerard Piqué e a Clara Chía, la giovane donna con cui il calciatore ha iniziato una relazione dopo essersi separato dalla madre dei suoi figli.

Leggi  Meghan Markle: Archie invitato a una festa di compleanno, la sorprendente reazione di una madre

Lascia un commento