fbpx

Alberto San Juan sarà Cristóbal Balenciaga nella serie spagnola Disney+, che sta già iniziando le riprese

Alberto San Juan sarà il Cristobal Balenciaga di Disney+. Il vincitore di due premi Goya per Sotto le stelle Y Sentimentale è stato scelto per guidare il film biografico sul leggendario designer basco creato da Lourdes Iglesias e che sarà il primo grande progetto televisivo per Jose Mari Goenaga, Jon Garaño e Aitor Arreg, il team dietro “La trench infinite”, “Loreak” e “Handia”.

Balenciaga (titolo provvisorio del progetto) si svolge dalla guerra civile spagnola ai primi anni ’70 e sarà girato per 18 settimane in più di 90 set in Spagna (Paesi Baschi, Navarra e Madrid) e Francia (Parigi, Bordeaux e Tolosa).

“Partecipare a questo progetto è un lusso: per il personaggio, per le sceneggiature, per i registi e per la squadra in generale. È una sfida per tutti. Come sempre, ma un po’ di più. È quasi come girare tre film in quattro mesi, in più lingue e con un intervallo di diversi decenni tra l’inizio e la fine. Insomma: una gioia!”, ha spiegato San Juan nell’annuncio della sua firma.

Dietro le quinte di ‘Balenciaga’.

Secondo Goenaga, Garaño e Arregi, “non appena Alberto San Juan è arrivato alle prove, abbiamo sentito di aver trovato il nostro Cristóbal Balenciaga. Siamo molto orgogliosi di poter contare su di lui. La sua dedizione e il suo coinvolgimento nel progetto sono totale. È il protagonista assoluto, presente in quasi tutte le scene della serie e interpreta uno stilista, che consiste nell’imparare a cucire o manipolare un tessuto”.

lal costumista Bina Daigeller, Candidato all’Oscar mulane il costumista Pepo Ruiz Dorado, dirigere un reparto di 30 persone che sta ricreando i disegni del maestro Getaria. Fanno parte di un team di 100 professionisti e 2.000 comparse che, durante le diciotto settimane di riprese, interpretano un centinaio di personaggi.

Leggi  "Ci piace usare l'umorismo per abbassare la guardia del pubblico"

Cosa racconterà la serie ‘Balenciaga’?

Balenciaga racconta la storia di un uomo che, attraverso il suo talento naturale, perseveranza e senso degli affari, ha osato sfidare il suo status sociale di figlio di una sarta e di un pescatore, diventando uno dei designer più importanti di tutti i tempi.

La serie è un ritratto della ricerca di identità di fronte alle avversità e alla sfida delle convenzioni sociali nel corso degli anni. Ossessionato dal trovare il proprio stile tra le voci che giudicano il suo lavoro e dalla solitudine che deriva dall’essere artista, il pubblico assisterà alla continua decostruzione e ricostruzione delle grandi perdite di questo maestro: la sua compagna di vita, sua madre e la sua patria .

Lascia un commento