fbpx

Alberto San Juan sarà Cristóbal Balenciaga nella serie spagnola Disney+, che sta già iniziando le riprese

Alberto San Juan sarà il Cristobal Balenciaga di Disney+. Il vincitore di due premi Goya per Sotto le stelle Y Sentimentale è stato scelto per guidare il film biografico sul leggendario designer basco creato da Lourdes Iglesias e che sarà il primo grande progetto televisivo per Jose Mari Goenaga, Jon Garaño e Aitor Arreg, il team dietro “La trench infinite”, “Loreak” e “Handia”.

Balenciaga (titolo provvisorio del progetto) si svolge dalla guerra civile spagnola ai primi anni ’70 e sarà girato per 18 settimane in più di 90 set in Spagna (Paesi Baschi, Navarra e Madrid) e Francia (Parigi, Bordeaux e Tolosa).

“Partecipare a questo progetto è un lusso: per il personaggio, per le sceneggiature, per i registi e per la squadra in generale. È una sfida per tutti. Come sempre, ma un po’ di più. È quasi come girare tre film in quattro mesi, in più lingue e con un intervallo di diversi decenni tra l’inizio e la fine. Insomma: una gioia!”, ha spiegato San Juan nell’annuncio della sua firma.

Dietro le quinte di ‘Balenciaga’.

Secondo Goenaga, Garaño e Arregi, “non appena Alberto San Juan è arrivato alle prove, abbiamo sentito di aver trovato il nostro Cristóbal Balenciaga. Siamo molto orgogliosi di poter contare su di lui. La sua dedizione e il suo coinvolgimento nel progetto sono totale. È il protagonista assoluto, presente in quasi tutte le scene della serie e interpreta uno stilista, che consiste nell’imparare a cucire o manipolare un tessuto”.

lal costumista Bina Daigeller, Candidato all’Oscar mulane il costumista Pepo Ruiz Dorado, dirigere un reparto di 30 persone che sta ricreando i disegni del maestro Getaria. Fanno parte di un team di 100 professionisti e 2.000 comparse che, durante le diciotto settimane di riprese, interpretano un centinaio di personaggi.

Leggi  Quale data e ora di rilascio del DNA?

Cosa racconterà la serie ‘Balenciaga’?

Balenciaga racconta la storia di un uomo che, attraverso il suo talento naturale, perseveranza e senso degli affari, ha osato sfidare il suo status sociale di figlio di una sarta e di un pescatore, diventando uno dei designer più importanti di tutti i tempi.

La serie è un ritratto della ricerca di identità di fronte alle avversità e alla sfida delle convenzioni sociali nel corso degli anni. Ossessionato dal trovare il proprio stile tra le voci che giudicano il suo lavoro e dalla solitudine che deriva dall’essere artista, il pubblico assisterà alla continua decostruzione e ricostruzione delle grandi perdite di questo maestro: la sua compagna di vita, sua madre e la sua patria .

Lascia un commento