fbpx

Aborto, aborto spontaneo… Meghan Markle a cuore aperto: “C’è un senso di disperazione”

È un triste salto all’indietro quello che gli Stati Uniti hanno appena sperimentato. Venerdì 24 giugno la Corte Suprema ha deciso di ritirare dalla costituzione il diritto all’aborto, lasciando agli Stati la scelta se renderlo illegale o meno. Una svolta che ha fatto sobbalzare tutti coloro che da anni si battono per i diritti delle donne. Meghan Markle, duchessa del Sussex, è una di queste. In un’intervista rilasciata a voga Americana, la madre di Archie e Lilibet ha indicato che, nonostante la delusione e lo sconforto, arrendersi non era un’opzione: “So che molte donne in questo momento stanno provando un senso di disperazione. Ma ancora una volta, dobbiamo unirci, non accontentarci. Dobbiamo fare tutto il lavoro.

Meghan Markle non è l’unica a condividere questo punto di vista. Anche il principe Harry è ugualmente coinvolto nella difesa dei diritti delle donne: “La sua reazione è stata viscerale, come la miaconfidava. Questa decisione può prendere di mira le donne, ma le conseguenze riguardano tutti noi. Gli uomini devono parlare perché si tratta di decisioni che riguardano le relazioni, le famiglie e le comunità più ampie. Mio marito ed io ne abbiamo parlato molto negli ultimi giorni. È anche una femminista.

Il principe Harry è stato quindi un grande sostegno quando Meghan Markle ha perso il loro bambino: “Ciò che accade con i nostri corpi è così intimo che può portare al silenzio e allo stigma, anche se molti di noi affrontano crisi personali. So come si sente un aborto spontaneo, ne ho parlato pubblicamente prima. Più normalizzeremo queste conversazioni su argomenti che riguardano le nostre vite e il nostro corpo, più le persone capiranno quanto sia necessario per noi avere delle protezioni”.

Penso a quanto sono stato fortunato ad avere i miei due figli. So cosa si prova ad avere una connessione con ciò che sta crescendo all’interno del tuo corpo. […] Riguarda la sicurezza fisica delle donne. Ma anche giustizia economica, autonomia individuale e ciò che rappresentiamo come società. Nessuno dovrebbe essere costretto a prendere una decisione che non vuole prendere, che non lo rende sicuro o che mette in pericolo la propria vita” ha aggiunto Meghan Markle. Una triste osservazione che la duchessa di Sussex e il principe Harry sono determinati a combattere, per lei, per tutte le donne e per il futuro della loro figlia, Lilibet.

Leggi  Louis de Cambridge: Abbracci a Kate Middleton, balli e smorfie... il piccolo principe mette in scena lo spettacolo per chiudere il giubileo!

Lascia un commento