fbpx

Abbiamo visitato le riprese della serie preparate da Silvia Abril e Toni Acosta

Silvia Abril e Toni Acosta festeggia il loro 50° compleanno in grande stile e siamo invitati alla festa nella serie di saggistica la grande serataun formato di quattro episodi che sarà presentato in anteprima su TNT entro la fine del 2022.

Le due attrici hanno molte cose in comune: entrambe compiono gli anni lo stesso giorno e, da quando si sono conosciute, hanno saputo di voler condividere tante esperienze e progetti insieme. Quello che non sanno è che l’agenzia di matrimoni, eventi e serate La Puta Suegra ha preparato per loro una grande festa a sorpresa che ricorderanno per tutta la vita.

il giornale specializzato in serie televisive e film hanno potuto parlare con entrambi della serie e del viaggio che hanno vissuto insieme finora, e hanno assistito alle riprese di una scena di essa.

Un lungo viaggio da quando si sono conosciuti

Toni Acosta e Silvia Abril in una scena di ‘Padre ce n’è uno solo’.

Sia Silvia Abril che Toni Acosta sono molto consapevoli del percorso che hanno percorso finora e ricordano con affetto il momento in cui si sono incontrati. “Ci siamo conosciuti nel film Padre ce n’è solo uno grazie a Santiago Segura”Ha spiegato Silvia Abril, alla quale Toni Acosta ha subito aggiunto che “hanno anche interpretato le cognate che vanno d’accordo” e che “È bello che un’amicizia così bella sia venuta fuori da qualcosa del genere”.

Dopo quel primo contatto, si sono capiti perfettamente ed è nata una meravigliosa alchimia, dando inizio a quello che Silvia Abril ha definito “un percorso di rose” che li ha portati a condividere altre esperienze e progetti come Il gruppoil podcast che condividono su Podimo ed è prodotto da El Terrat.

Lo hanno confessato l’attrice e comica la vita di entrambi “ha preso un corso di ‘non voler separarsi l’uno dall’altro'” e che sapevano che volevano fare molte cose insieme fin dall’inizio. In questo modo sono arrivati ​​a questa grande festa che Sidecar Media ha preparato per loro insieme a La Puta Suegra e TNT e che Toni Acosta ha definito “un dono e un atto di generosità”.

Festeggiando compleanni (e altre gioie della vita)

“Siamo una famiglia, come sorelle stellari nate lo stesso giorno”Dichiarò Silvia Aprile. “Le nostre madri sono già amiche l’una dell’altra e anche le nostre sorelle e i nostri figli vogliono vedersi”, ha aggiunto Toni Acosta, chiarendo che, “vivendo lontano dalla sua famiglia di sangue, crede fermamente nella famiglia eletta”perché per lei “Possiamo scegliere le persone che ci accompagneranno per tutta la vita, con le quali non condividi solo il bene e il malema tu dici anche ‘penso che tu abbia sbagliato'”.

Ognuno di loro ha fratelli e sorelle, ma per Silvia Abril è facile “aggiungerne un altro alla famiglia” e hanno anche commentato che hanno in programma di incontrare e riunire i parenti di entrambi per un’occasione molto speciale. Abril ha anche sottolineato che “sono molto grati alla vita”, riconoscendolo “Proprio quando pensava di aver fatto tutti i suoi amici, la vita le ha dato una sorella”.

Toni Acosta ha concordato con il suo compagno e ha colto l’occasione per nominare i motivi che hanno per festeggiare il suo compleanno in questo modo speciale. Ha detto che alcuni di loro stanno “celebrando la famiglia, l’amore, l’amicizia, il benessere, il senso dell’umorismo…”, ma anche “il potersi dedicare a una professione che rende felice la vita”, perché “In questi tempi, far ridere è una delle cose più belle che ti possano capitare”.

Una festa completamente a sorpresa

Toni Acosta e Silvia Abril in 'El gran sarao'.

Toni Acosta e Silvia Abril in ‘El gran sarao’.

TNT

Una delle caratteristiche di la grande serata è che lo spettatore avrà le stesse informazioni dei protagonisti, dal momento che nessuno di loro sa a che tipo di sorprese sono state preparate per loro e a che tipo di festa andranno a partecipare. Lo ha annunciato Silvia Abril, rivelando che è stata loro chiesta una lista dei desideri e così via sia lei che Toni Acosta “sono un po’ camaleontiche e si adattano a tutto” e anche quello “qualunque cosa abbiano montato, te ne saranno grati”.

Leggi  Spiderhead 2: quale data di uscita di Netflix? Un seguito pianificato?

Inoltre, entrambi hanno sottolineato che il bello del non seguire un copione è che sorgono molte situazioni molto divertenti e improvvisate. Infatti, April ha dichiarato che “avrebbe potuto fare più capitoli” e che avrebbero potuto chiedere una seconda stagione, cosa che hanno già iniziato a considerare.

“Voglio che Toni mi porti a vedere la sua terra e la sua famiglia, ci mostri gli angoli del nostro pianeta e, alla fine, viaggi con lei”, ha detto Silvia Abril, a cui Toni Acosta ha risposto che è qualcosa che “ha già chiesto della vita e se è con lei, molto meglio”.

Ci sarà tempo per ridere, ma anche per parlare di questioni importanti

Silvia Abril e Toni Acosta festeggiano il loro 50° compleanno in un programma davvero speciale.

Silvia Abril e Toni Acosta festeggiano il loro 50° compleanno in un programma davvero speciale.

TNT

“Sotto tutto lo strato di umorismo e complicità, all’improvviso abbiamo iniziato a parlare di argomenti più trascendenti e più seri. Ed è molto bello perché abbiamo 50 anni e abbiamo un’opinione basata su tante esperienze”ha annunciato Toni Acosta, anticipando che vedremo “due zie parlare di menopausa” e “due donne di 50 anni che raccontano com’è la vita dal loro punto di vista”, proprio come l’ha descritta Abril.

“Attraverso risate e ih ih apriamo porte molto interessanti”, Silvia Abril ha espresso il suo parere, anticipando anche che “si parlerà di donne, di bellezza, di ultra-esposizione e cosa significa, di maternità, di visibilità delle donne a questa età…”. Inoltre, hanno ritenuto che il reality non sia solitamente legato al dibattito su temi interessanti e hanno riflettuto sui grandi progressi che sono stati fatti in termini di rappresentazione femminile e di cui fanno parte.

“I nostri predecessori alla nostra età hanno passato un brutto periodo”, ha proseguito, spiegando che “ci sono generazioni di attrici che sono a casa, senza progetti su cui lavorare” e che “dobbiamo esserne consapevoli e che questa sia una motivazione che iniziamo a generare cambiamento”.

“Mi fa arrabbiare parlare degli Stati Uniti perché è un paese di contrasti e ci sono molte cose in cui non sono d’accordo con loro, ma le donne del nostro settore e della nostra professione sono per noi pioniere. Qui in Spagna andiamo un po’ più sempre piano, ma ci stiamo arrivando anche noi”, ha riconosciuto Silvia Abril, dicendo che “questo è un progetto di cui vanno molto fieri”.

La scena prima della grande serata

Dopo la conversazione che abbiamo condiviso con i protagonisti di la grande serata, il giornale specializzato in serie televisive e film hanno anche assistito alle riprese di una sequenza della serie. Nello specifico, abbiamo visto come entrambi cercano di trovare il veicolo che li porterà alla grande festa che è stata preparata per loro.

Gli unici a sapere cosa accadrà sono i membri del team tecnico, che devono adattarsi all’improvvisazione di entrambi o le cose potrebbero non andare secondo i piani. Per fortuna Silvia Abril e Toni Acosta Sanno come godersi la vita da bambini e adattarsi a qualsiasi tipo di circostanza dall’umorismo, e questa sarà una delle chiavi del progetto.

Lascia un commento