fbpx

A Day to Die: Spiegazione del finale! Jeremy è salvato?

Scopri la spiegazione della fine di A Day to Die su Amazon Prime Video! Spoiler!

A Day to Die è disponibile su Amazon Prime Video! Se lo vuoi sapere la spiegazione della finecontinuare a leggere! Un giorno per morire non si riprende mai davvero da una sequenza di apertura instabile e confusa che teoricamente costituisce la sua base narrativa ma vacilla nella pratica.

Ci lancia un gruppo di personaggi nell’oscurità e li spinge in un tentativo di salvataggio di ostaggi violento e tatticamente fuorviante, pieno di schizzi di sangue CGI applicati goffamente e un incidente in elicottero che sembra essere stato progettato da parti di Fisher-Price. Il fatto che gli eventi di questa sequenza siano pensati per essere l’innesco emotivo di ciò che verrà non fa che inasprire la storia che One Day to Die vuole raccontare.

Willis ha qualche riga in più in questo film rispetto a quanto è diventato normale per queste voci VOD. Ma sta dicendo che molti di loro sono letteralmente al telefono, più di una volta, lo senti e non lo vedi, emettendo informazioni durante una telefonata. Scopri tutto sulle versioni Prime Video qui.

E mentre Kevin Dillon, Grillo e Leon generano una certa gravità su cui i loro personaggi possono atterrare, non è abbastanza potente da sostenere l’interesse per la trama confusa di Un giorno per morire e un finale caotico, tratto da Heat, che rimanda alla confusione dei primi momenti del film. Ecco la spiegazione della fine di A Day to Die!

Spiegazione della fine di un giorno per morire

Il punto in cui il film non ha senso è quando Pittis fugge anche con Connor e sua moglie in Messico. Inoltre, a prima vista, lascia dietro di sé la sua identità di signore della droga. E anche se ne siamo felici, non sembra probabile che una persona del genere si dimetta in questo modo. Avrebbe avuto più senso per lui scappare in un altro luogo dopo aver detto addio a Connon.

Leggi  Nuovi film e serie da vedere su Netflix dal 2 all'8 settembre

Probabilmente ha molti altri membri sotto di lui e anche le loro famiglie, che dipendono tutti finanziariamente da lui, proprio come la sorella di Cornell; non sappiamo come sia imparentata con lui. Tuttavia, c’è un problema. Con l’arresto di Alston, gli manca il supporto legale per continuare la sua attività. Potrebbe quindi essere che abbia contatti in Messico e che da lì possa continuare ad operare.

Affatto fine di Un giorno da morire, Mason dice a Connor, Candace e Pittis di scappare in aereo mentre lui stesso torna con l’auto per distrarre la polizia. È qui che viene rivelato che suo figlio, Jeremy, è in coma e, secondo il dottore, non ne uscirà mai.

Quindi, anche se Mason è scappato con tutti i soldi che Alston ha ricevuto dalla banca, non gli è servito a niente. Non poteva salvare suo figlio. Così decide di salvare la vita del figlio di Connor e renderlo degno di essere vissuto. È stato un bel tocco, ma dopo un film così noioso, è stato lasciato alla grazia degli spettatori.

Lascia un commento