fbpx

7 guest star di “The Big Bang Theory” che sono morte e si sono perse

Durante le sue 12 stagioni, Jim Parsons, Kaley Cuoco, Johnny Galecki e il resto dei loro amici hanno visto passare grandi guest star.

1. Stan Lee
+

I fumetti sono una parte fondamentale della vita dei protagonisti. Passano gran parte del loro tempo libero a sfogliare i numeri del loro solito negozio, quindi, come puoi immaginare, Stan Lee è una figura molto importante per loro. Il padre di supereroi come Spider-Man, Thor, Doctor Strange o Scarlet Witch ha sorpreso Sheldon e Leonard nell’episodio ‘The Excelsior Acquisition’, recitando così in uno dei cameo più memorabili della ‘sitcom’.

Stan Lee è morto il 12 novembre 2018 all’età di 95 anni.

album di foto

Così come gli amici, ufficio o come ho incontrato tua madre ha segnato diverse generazioni ed è diventato dei classici nella storia della commedia televisiva, La teoria del Big Bang ha lasciato un segno Solo pochi anni fa si è conclusa, lasciando orfani i suoi seguaci di Sheldon, Leonard, Howard, Raj e Penny.

12 stagioni in cui i suoi protagonisti hanno vissuto tutto. Crepacuore, riconciliazioni, matrimoni, nascite, litigi e premi che danno il tocco finale a una carriera professionale impeccabile. Il cast principale includeva Jim Parsons, Johnny Galecki, Kaley Cuoco, Simon Helberg, Kunal Nayyar, Mayim Bialik e Melissa Rauch, ma erano sempre supportati da eccezionali guest star e non.

Quei cameo speciali hanno trasformato una normale trama in un episodio da ricordare e, senza dubbio, sono stati una parte fondamentale dell’essenza della serie. Tra tutti c’erano molti nomi mitici e alcuni, purtroppo, sono già scomparsi. Qui esaminiamo le guest star di La teoria del Big Bang che sono scomparsi, ma di cui ricorderemo sempre un momento mitico.

Leggi  La Disney sceglie il suo regista per il remake di Hercules, prodotto dai reali di Avengers: Endgame

Lascia un commento