fbpx

3 serie su HBO Max da guardare questo fine settimana: “Westworld”, “Industry” e “Oz”

Continuiamo con i nostri consigli per serie per il fine settimana, ora concentrato su un’unica piattaforma, quindi non devi nemmeno cambiare il catalogo alla ricerca di cosa guardare. In questa occasione siamo rimasti hbo maxdove proponiamo una serie cult, una prima stagione e una serie da recuperare perché sappiamo già quando torneranno i suoi nuovi episodi.

iniziamo con Oz, la prima grande serie drammatica della HBO Max, sebbene sia stata storicamente oscurata da I Soprano. Di premiere abbiamo la quarta stagione di Mondo occidentale, che ritorna nostalgico dopo due anni di assenza; E infine, è un buon momento per recuperare il ritardo Industriala serie giovanile sullo spietato mondo della finanza che arriverà con nuovi episodi ad agosto.

‘oz’

di cosa si tratta

Oz racconta la vita all’interno della prigione di massima sicurezza chiamata Oswald State Correctional Facility, dove il livello quattro si chiama Emerald City. In questo unità sperimentale carceraria c’è un numero controllato di detenuti per ogni razza o gruppo sociale e sottolinea la responsabilità di riabilitazione e apprendimento durante la carcerazione, piuttosto che attuare misure puramente punitive.

perché dovresti vederlo

Sebbene popolarmente attribuito a I Soprano l’inizio della rivoluzione della serie e l’età d’oro della televisione, questa fiction creata da Tom Fontana è stato il primo dramma di un’ora prodotto dal canale premium via cavo e attori come Rita Moreno, JK Simmons, Edie Falco, Željko Ivanek, Christopher MeloniLance Reddick, Luke Perry o Bobby Cannavale.

Mentre la serie piace Ally McBeal, X-Files o Buffy, Oz ha sfruttato la libertà di un canale senza pubblicità per utilizzare il linguaggio e lo spettacolo per adulti violenza esplicita, nudità frontale e conflitti razziali o religiosi impensabile sulla televisione tradizionale limitata dagli inserzionisti. È una serie che oggi può essere molto scomoda da guardare per il modo in cui affronta i problemi che affronta, ma è la storia della televisione.

Stagione 4 di “Westworld”.


di cosa si tratta

Sette anni dopo la distruzione di Roboamo, la guerra tra umani e androidi raggiunge il culmine nel mondo reale e segna un’oscura odissea nel destino della vita senziente sulla Terra.

Leggi  Tutto quello che sappiamo sull'enorme orgia di "The Boys": il pene gigante, le persone traumatizzate, il lubrificante e tanto sesso controverso

perché dovresti vederlo

Dopo una terza stagione frustrante, in questa nuova puntata in Mondo occidentale c’è un’aria di nostalgia per i momenti migliori della serie. Fin dall’inizio accadono più riferimenti al suo anno da matricoladallo scatto che inquadra Christina, il nuovo personaggio interpretato da Evan Rachel Wood, ogni mattina al suo risveglio.

Insieme a un nuovo mistero e all’eccitante guerra guidata da Charlotte, tornano alcuni personaggi che abbiamo abbandonato nella seconda puntata. Rivisitiamo vecchi posti, c’è anche un nuovo parco mosche, frasi ripetute, simboli di un labirinto e ascoltiamo il classico pianista con versioni di brani di Lana del Rey o Billie Eilish. Ci sentiamo come a casa.

‘industria’


di cosa si tratta

Industria ci offre uno sguardo sulla scatola nera dell’alta finanza seguendo un gruppo di giovani banchieri mentre plasmano le loro identità nell’ufficio londinese della banca internazionale Pierpoint & Code, una pentola a pressione da cui scappano aromatizzando la loro esperienza con il sesso. droghe.

perché dovresti vederlo

Ritratto generazionale dello spietato mondo degli affari, nello specifico quello bancario, in cui un gruppo di giovani appena usciti dall’università competere in stage per poche posizioni a tempo indeterminatos, mentre i loro capi, senza l’intenzione di fare da mentori, li accolgono nelle loro squadre con il sospetto che possano essere migliori di loro.

Un cocktail avvincente che si mescola Grey’s Anatomy insieme a Successione Y miliardi in ambiente di lavoro selvaggio, capace di porre fine alla stabilità emotiva e mentale dei suoi protagonisti, che saranno disposti a tutto e tradiranno chiunque si metta sulla loro strada per dimostrare di essere privi di pregiudizi e di avere le carte in regola per avere successo. La seconda stagione debutterà il 2 agosto.

Lascia un commento